“Progetta con Dio… abita il futuro”. 50ª Giornata Mondiale di preghiera per le Vocazioni.

21 Aprile 2013

 21 aprile 2013. Nella IVª Domenica dopo Pasqua, conosciuta come la “domenica del buon Pastore”, si celebra la Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni, che assume quest’anno un particolare rilievo sia per il 50° anniversario dal suo inizio, sia perché si colloca nel contesto fecondo e di Grazia dell’Anno della Fede.

Fu la lungimiranza pastorale ed ecclesiale di Papa Paolo VI° a proporre, nel 1964, alla Chiesa universale la celebrazione di questa giornata, affermando:

“Si alzi dunque al Cielo la nostra preghiera: dalle famiglie, dalle parrocchie, dalle comunità religiose, dalle corsie degli ospedali, dallo stuolo dei bimbi innocenti, affinché crescano le vocazioni e siano conformi ai desideri del Cuore di Cristo”.

Il messaggio che il Papa invia a tutte le comunità cristiane, invita a riflettere sul tema: “Le Vocazioni segno della Speranza fondata sulla Fede”, tradotto in uno  slogan per tutta la chiesa che è in Italia: “Progetta con Dio …  abita  il futuro”.

Per questa occasione il Santo Padre Francesco, domenica 21 aprile, presiederà nella Basilica di S. Pietro alle 9.30 con le ordinazioni presbiteriali per la diocesi di Roma. A diventare preti saranno 10 diaconi: 4 arrivano dal Seminario Romano Maggiore, 4 dal Collegio “Redemptoris Mater” e 2 si sono formati al Divino Amore.

Auguri ai nuovi sacerdoti anche dalla nostra comunità parrocchiale.

Maggiori informazioni le trovate sul sito dell’Ufficio Nazionale per la pastorale delle vocazioni

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.